' I pasticci di Ale Titti : Croissant sfogliati

lunedì 17 marzo 2014

Croissant sfogliati




                     


Cosa c'è di meglio che alzarsi la mattina e fare colazione con un bel cappuccino e un buonissimo e fragrante croissant?

Se poi è fatto dalle nostre manine, meglio ancora no?

Eccovi allora i miei croissant fatti con la ricetta di  Gabriele Baldi










Ricetta

Farina W320-340                     1000 g
Acqua                                         200 g
Latte intero                               200 g
Zucchero                                    150 g
Uova                                          110 g
Burro                                         150 g
Sale                                             19 g
Miele                                           30 g
Lievito di birra                            40 g
1/2 bacca di vaniglia
1 cucchiaio di Rum
1 cucchiaio di estratto di vaniglia
Se preferite potete sostituire questi aromi con la buccia di  mezzo limone e di mezza arancia

+ Burro per la sfogliatura          290 g   per kg di impasto


Procedimento

Iniziare mettendo nella planetaria, l'acqua, il latte, e il lievito di birra, inserire la farina e l'uovo alternandolo allo zucchero che dovrà essere aggiunto in più volte. Incordare moderatamente, aggiungere il miele, poi il sale, curando di non perdere l'incordatura, a questo punto inserire il burro morbido in piccoli pezzi e per ultimo la vaniglia e il rum.
Incordare fino a formare il glutine.

Lasciate riposare l'impasto per un ora a temperatura ambiente, quindi cercate di appiattirlo in una sorta di rettangolo, questo vi agevolerà la sfogliatura, avvolgetelo nella pellicola e riponetelo nel frigo ad una temperatura di 4° per circa 10/16 ore.


Sfogliatura

Prendere il burro dal frigo e posizionarlo tra 2 fogli di carta da forno,  batterlo col mattarello fino ad ottenere una forma rettangolare di 7/8 mm, riporre nuovamente in frigo.
A questo punto prendere l'impasto e stenderlo col mattarello formando un rettangolo alto circa 1 cm, prendere la placca di burro e incassarla nell'impasto, quindi piegare la pasta in eccesso sul burro senza accavallare i due lembi di pasta, picchiettare col mattarello, stendere e fare la prima piega a tre, avvolgere nella pellicola metterlo su un vassoio e riporlo in frigo per un ora circa.
 



Trascorso il tempo, assicurarsi di avere il lato aperto alla nostra destra,  stendere di nuovo e dare la 2 piega a tre, e riporre di nuovo in frigo,
ripetere per la terza e ultima piega.
Trascorso l'ultimo riposo dall'ultima piega, stendere a circa 4-5 mm e formare i croissant con le misure 11x16/17 cm,  se vi piacciono con più giri potete provare a fare 9 x 22 cm  tirandoli senza esagerare.





Mettere a lievitare a 22° per circa 2 ore e mezza. Prima di infornarli spennellarli con albume e zucchero semolato.


       

                                       
                                                                                       
Cottura

Cuocere a 200° in forno statico per 18 minuti circa.


                     









                                             
























Buona colazione a tutti!





22 commenti:

  1. complimenti! ecco a voi signori e signore, la perfezione assoluta! bravissima!
    :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Tiziana, dai noooo non sono perfetti!!! :D Grazie sei sempre tanto gentile!!!!!! un abbraccio grande!!!!!! Smack!!!!!

      Elimina
  2. Questa mattina mi accontento di questo meraviglioso croissant virtuale! Che bella ricetta Ale! La proverò prestissimo! Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie tesoro, provala e poi mi dici che ne pensi!!!!!! Un bacione grandissimo!!!!! smackkk

      Elimina
  3. Sai che sono semplicemente spettacolari????

    RispondiElimina
  4. bravissima Ale, ho appena finito di sfornare i panini per hamburger, ma mi sa che ricomincio con questi, spiegati benissimo, grazie!!

    RispondiElimina
  5. ....anzi no, sono dolci questi e ho promesso che per tutta la quaresima non ne farò, ma conservo il link e tornerò subito dopo Pasqua...baci!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. provali, sono davvero buonissimi!!!!! Fammi sapere!!!!! Ciao!!!!

      Elimina
  6. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  7. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  8. Complimenti, non è facile vedere dei croissant così ben fatti, sfogliatissimi direi!
    Mi sono unita al blog che sarà per me fonte di ispirazione perchè nella panificazione sono molto poco pratica. Se ti va di sbirciare e di unirti www.passionelight.it
    A presto. Lorena

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Lorena verrò a sbirciare nel tuo blog quanto prima!!!!

      Elimina
  9. Non ho mai provato questa ricetta, nonostante la mia fissa per i croissants....a te sono venuti davvero bene, l'interno è super!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sara! Provali e poi fammi sapere se ti sono piaciuti!!!!! Ciao!!!!

      Elimina
  10. ciao!! eccomi qui vedo che hai un bel sito,credimi non lo sapevo... e vero sei veramente brava e questi croissants . lo dimostrano... ora mi sono iscritta... ora vado ad uccidermi con le tue meraviglie ricette baci :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Rita!!!! Grazie sei davvero molto gentile e simpaticissima!!!!! Un abbraccio!!!!!

      Elimina
  11. difficile che possa anche solo lontanamente sperare di raggiungere tali risultati ma mi impegnerò con tutte le mie forze. Grazie per la ricetta, avrai mie nuove. Ciauuu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sonia! Non è difficile credimi, bisogna solo prenderci un pò la mano. Dai provaci, aspetto tue notizie e foto!!!!!! un abbraccio!!!!!!

      Elimina
  12. Buongiorno, ma senza planetaria si può provare lo stesso?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buongiorno, si puoi impastare anche a mano.

      Elimina