' I pasticci di Ale Titti

mercoledì 16 novembre 2016

Torta di rose sfogliata






La torta di rose è un dolce tipico della zona del lago di Garda, in particolare di Desenzano, ma la si può trovare nelle maggior parte delle pasticcerie e fornerie sparse nel comprensorio bresciano e mantovano.

Una leggenda narra che fu creata per rendere omaggio a Isabella d'Este e servita per la prima volta nel 1940 nella corte dei Gonzaga per commemorare le nozze tra Isabella e Federico II.

Ci sono moltissime varianti che sono tramandate da famiglia a famiglia, la versione che vi presento io, è del Maestro Fabrizio Zucchi, una torta di rose sfogliata che ho avuto il piacere di assaggiare alla Cast Alimenti di Brescia.
La ricetta prevede una lievitazione mista, che dona ai prodotti diversi benefici in termini di sviluppo, gusto, profumo e conservabilità.





mercoledì 3 agosto 2016

Torta paradiso







Oggi parliamo di una torta soffice, morbida e profumata, dal sapore paradisiaco....
la torta paradiso!!!

La torta paradiso è un dolce classico dalle origini lombarde, tra i più rappresentativi della pasticceria italiana.
Molto simile alla torta margherita ma rispetto a quest'ultima, ha una consistenza e sofficità maggiore dovuta alla ricca presenza del burro, mentre la vaniglia ed il limone le conferiscono un profumo inebriante.

Oltre ad essere di facilissima esecuzione, ha pochi  ingredienti  facilmente reperibili in cucina.
Originariamente la torta paradiso veniva preparata senza l'impiego del lievito (baking), ora per rendere questo dolce ancora più gonfio e soffice se ne aggiungono pochi grammi.

E un dolce delicato, gustoso che si scioglie in bocca..... non le si può resistere.....
Riesce a mantenersi fragrante per diversi giorni, anche se in casa non dura mai cosi tanto....
Provatela!

venerdì 13 maggio 2016

Croissant sfogliati bicolore







Il croissant è il non plus ultra di bontà e e golosità!  Pucciato nel cappuccino o nel caffè dà la giusta svolta alla giornata!

Vuoto, farcito con crema pasticcera, con la marmellata, con della crema alla nocciola o come in questo caso bicolore con aggiunta di cacao in una parte dell'impasto è sempre un modo godurioso di fare colazione!

Ho fatto la ricetta dei meravigliosi croissant sfogliati del Maestro Piergiorgio Giorilli "giocando" un po con i colori.

Se vi sta venendo l'acquolina eccomi pronta a.... darvi la ricettina!!!!!!

domenica 24 aprile 2016

Fette biscottate integrali al caffè








In questo periodo sto usando molto le farine semi integrali e oltre al pane e alla pizza volevo provare a realizzarci anche qualcosa di buono per il mattino, sappiamo tutti che fare una ricca e sana colazione serve a darti la sferzata di energia giusta per iniziare bene la giornata.
E mi sono venute in mente le fette biscottate! 

Le ho impastate con farina di farro integrale e con farina di tipo 1 inoltre per dargli un pò di "verve" ho fatto anche un'aggiunta di caffè solubile.

Il risultato è stato sorprendente, sono deliziose da mangiare cosi naturali, ma diventano golosissime spalmate con della marmellata o con della crema di nocciola.... in casa sono piaciute tantissimo!

mercoledì 9 marzo 2016

Petali di brioche bicolore






Eccomi qui a festeggiare il secondo compleanno del mio blog!!!

Due anni ricchi di emozioni e di tante belle soddisfazioni e tutto questo lo devo a voi che mi seguite e che condividete con me questa grande  passione.

Per festeggiare l'evento ho pensato di fare una brioche con una particolare formatura per la quale devo ringraziare il  grande Maestro Josep Pascual,  che mi ha ispirata durante un corso sui suoi pani artistici svoltosi alla Richmond Club Italia a Brescia.


Per realizzare questa brioche, avremo bisogno di 2 impasti uno bianco e uno nero da 700 g circa ognuno.


venerdì 26 febbraio 2016

Pizza alla pala







Di pizze ce ne sono di diverse tipologie, dalla classica pizza napoletana, alla pizza in teglia, alla pala, al taglio e via dicendo...
Questa che vi propongo oggi è una pizza alla pala.

Si definisce pizza alla pala, perchè viene usata una pala di legno rettangolare, nella quale si stende la pizza e si inforna direttamente sulla refrattaria del forno a differenza di quella cotta in teglia.

Se vorrete provare  a realizzare questa pizza, avrete bisogno di una pala di legno e di una refrattaria o biscotto refrattario da collocare nel forno.

martedì 9 febbraio 2016

Pane in cassetta









Era da tantissimo tempo che volevo provare a fare il pane in cassetta,  e avendo finalmente comprato lo stampo adatto mi sono decisa a farlo!

Il pane in cassetta è l'ideale per preparare toast, tramezzini, è un pane veloce, di semplice realizzazione e va cotto nel tipico stampo rettangolare con il coperchio.

Il suo gusto neutro lo rende adatto sia per un uso salato che dolce.

Ho seguito la ricetta del Maestro Giorilli che secondo me non è eccessivamente burrosa ed ha una buona conservabilità.