' I pasticci di Ale Titti : Pan de pelota 100% Kamut

martedì 18 novembre 2014

Pan de pelota 100% Kamut






E' bellissimo quando un impasto ti permette di sbizzarrirti  in forme un pochino particolari, oltre ad essere davvero divertente.

Per questo pane, mi sono ispirata alla tecnica di formatura del Maestro Josep Pascual.

Oggi vi propongo un pane di farina biologica  Kamut del molino Grassi

L'impasto è realizzato seguendo tre passaggi, una biga, un autolisi ed impasto finale.



biga

 250 g           kamut
 125 g           acqua
 2,5 g           lievito di birra

In un contenitore sciogliete il lievito con acqua, e aggiungete la farina, miscelate gli ingredienti giusto il tempo di idratare la farina, e riponetelo ad una temperatura di 18° per 18/20 ore.


Autolisi

 250 g          kamut
 175 g          acqua

Versate in una ciotola l'acqua e la farina, miscelate per pochi istanti, dovrete solo idratare la farina, coprite e lasciate riposare  per 1 ora.


Impasto

377,5 g           biga
   425 g           autolisi
       5 g           lievito di birra
    2,5 g           malto
     11 g           sale


Procedimento

Nella ciotola dell'impastatrice, mettete l'autolisi,  la biga a pezzetti, il lievito e il malto, e iniziate ad impastare, dopo alcuni minuti, aggiungete il sale. 
Lavorate fino ad ottenere un impasto liscio e sodo. 
Mettete a lievitare, fino al raddoppio.


Formatura

Dall'impasto ricavate 6 pezzi di pasta e arrotolateli, come nella foto.
Metteteli 3 da una parte e 3 dall'altra formando una croce. 




Non è facilissimo spiegare tutti i passaggi a parole e foto, quindi aggiungo anche un mio video.






Dopo averlo formato, spolverate bene di farina kamut e lasciate lievitare 30-40 minuti. 








Cottura

Cuocere in forno preriscaldato a 200° per 40-50 minuti circa.


           
                                   "Con questa ricetta partecipo al contest di Molino Grassi"

                                                       


                                   

18 commenti:

sandra pilacchi ha detto...

Stupendo, sei bravissima!!!!!

Lucilla ha detto...

Ma che bello!!! Bravissima!!!

carla ha detto...

Favoloso!!!!
Grazie mille anche per il video
Carla

adele pantaleo ha detto...

Complimenti Ale! Bellissimo! :*

Stanislao Ferrantino ha detto...

Bellissima formatura.Da replicare.Complimenti.

peppe ha detto...

E' troppo bello questo pane per mangiarlo!!!Complimenti .

Lorella ha detto...

Complimenti, davvero un bel pane!
Ascolta, io ho il lievito disidratato...posso usare le stesse quantità?
Grazie,
Lorella.

Ale Titti ha detto...

Grazie Sandra, Smacckk!!!!!!!!!

Ale Titti ha detto...

Grazie mille Lucilla!!!!

Ale Titti ha detto...

Grazie Carla, spiegare a parole i vari passaggi non era facilissimo, quindi ho "costretto" il primo malcapitato in casa a farmi un video!!!!! :D

Ale Titti ha detto...

Grazie Adele, :-) smack!

Ale Titti ha detto...

Grazie mille Stanislao, provaci!!!!!!

Ale Titti ha detto...

Vero Peppe, ma è buonissimo...non si può non gustarlo!!!!!! :D
Grazie mille!!!!!!

Ale Titti ha detto...

Grazie Lorella, allora considera che 7 g di lievito secco corrispondono all'incirca a 23-24 g di lievito di birra fresco, dovresti utilizzare se non ho sbagliato i conti, 2,26 g di lievito secco totale. Considera che nella biga ci andrebbero 0,76 g e 1,5 g nell'impasto finale. Spero di esserti stata d'aiuto. Ciao!

Mila ha detto...

ke spettacolo la forma di sto pane!!!!

militashomisma ha detto...

Bravo!!!!!!

Ale Titti ha detto...

Grazie Mila! Smack!

Ale Titti ha detto...

Grazie militashomisma!

Posta un commento