' I pasticci di Ale Titti : Crostata all'arancia...e con nutella.....

domenica 27 aprile 2014

Crostata all'arancia...e con nutella.....








Mio figlio è da un pò che mi chiede una crostata..., sono talmente immersa nei lievitati, che  mi sono dimenticata della bontà di questo semplice ma meraviglioso dolce, quindi potevo esimermi dal fargliela?..naaaaaaaaaaaaa e allora mi sono messa subito all'opera.

Ho deciso di provare la frolla di Montersino, e di farne due, una con la nutella che è la grande passione di mio figlio e un altra con la marmellata di arance che mi ha mandato la mia cara amica Adele, cosi accontentiamo tutti in famiglia!

Strepitose, buonissime, gnam gnam da leccarsi i baffi!!!!!!




























Ricetta

Farina W 180                 300 g
Burro                             150 g
Zucchero semolato         150 g
Uova intere                     50 g
Sale                         un pizzico
Bacca di vaniglia           mezza

Queste dosi sono per una crostata.

Procedimento

Si può fare con la planetaria, ma io lo faccio a mano perchè impastare la frolla è semplicissimo e si fà in un attimo, giusto il tempo di amalgamare tutti gli ingredienti.


Versare a fontana la farina su un piano di lavoro, aggiungere lo zucchero il burro ammorbidito (tolto dal frigo una mezz'oretta prima di cominciare)  le uova, il pizzico di sale e i semini di metà bacca di vaniglia e cominciare ad impastare  fino a formare una bella palla liscia e setosa, avvolgetela nella pellicola e lasciatela riposare una mezz'oretta  in frigo.

Trascorso il tempo stendere la pasta frolla col mattarello, aiutandovi con della carta da forno, ad uno spessore di circa 7-8 mm e formare un disco di pasta , tenendone un pochino da parte per le striscioline che userete dopo per le decorazioni , mettere il disco di pasta su di  uno stampo  per crostate da 24-26 cm di diametro precedentemente imburrato, sistemarla bene e versarvi la marmellata, o la nutella,
terminare decorando con le striscioline messe a griglia.














Cottura

infornare a 170° per circa 30-35 minuti







P.S. l'unica foto che sono riuscita a fare dopo averla tagliata.......hanno spazzolato tutto!!!!!!!






8 commenti:

  1. .. Ale... non saprei qual scegliere... facciamo così una fetta di ognuna!
    bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Tiziana, per te anche tutte e due intere!!!!!!! Smackk

      Elimina
  2. brava Ale! belle torte e belle foto. avrei spazzolato anche io ...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Angela!!!! Smack!!!!! Un abbraccio grande!!!!!

      Elimina
  3. Adesso dopo la crostata devi fa pure il ciammelloneeee

    RispondiElimina
    Risposte
    1. nooooo quello me lo devi fare tu!!!!! E deve essere anche strepitoso!!!! Quindi vedi di darti una mossa!!!!!! :D :D :D

      Elimina
  4. adoro la crostata, sono una capra nella frolla e compro quella già fatta ma prometto che questo autunno (ora la voglia di accendere il forno è pochissima) mi ci metto d'impegno!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Emanuela, credimi fare la frolla è più semplice di quanto tu creda, dimmi quando vorrai farla e io ti aiuterò molto volentieri!!!!! Smacckkkkk

      Elimina