' I pasticci di Ale Titti : Croissant sfogliati bicolore

venerdì 13 maggio 2016

Croissant sfogliati bicolore







Il croissant è il non plus ultra di bontà e e golosità!  Pucciato nel cappuccino o nel caffè dà la giusta svolta alla giornata!

Vuoto, farcito con crema pasticcera, con la marmellata, con della crema alla nocciola o come in questo caso bicolore con aggiunta di cacao in una parte dell'impasto è sempre un modo godurioso di fare colazione!

Ho fatto la ricetta dei meravigliosi croissant sfogliati del Maestro Piergiorgio Giorilli "giocando" un po con i colori.

Se vi sta venendo l'acquolina eccomi pronta a.... darvi la ricettina!!!!!!






Ricetta


500 g    farina W 280-310
250 g    acqua
  20 g    lievito di birra fresco
  50 g    panna
  70 g    zucchero
  25 g    burro
  10 g    sale
  10 g    rum
     1      bacca di vaniglia

 300 g burro per sfogliare (da dividere nei 2 impasti)

+ 20 g  cacao amaro
   15 g  latte



Procedimento 

potete fare l'impasto la sera prima, riporlo in frigo e fare la sfogliatura il giorno dopo oppure impastare e dopo un oretta di frigo iniziare a sfogliare.


Versate nella ciotola dell'impastatrice l'acqua, la panna il lievito di birra e la farina e iniziate ad impastare, dopo qualche minuto, a metà impasto, aggiungete lo zucchero e la bacca di vaniglia, successivamente il sale con il burro. Appena il burro sarà incorporato, inserite il rum, fate assorbire e terminate l'impasto.
A questo punto dividete la massa in 2 parti uguali e rimettetene una nell'impastatrice, aggiungendo il cacao e il latte, impastate giusto il tempo di far incorporare e colorare il tutto.



Riponete i 2 impasti su un piano di lavoro e appiattiteli in una sorta di rettangolo, avvolgeteli con la pellicola e riponeteli in frigo a 4° per almeno 12 ore.

Io in questo caso ho voluto sfogliare entrambi gli impasti, perchè volevo che anche l'impasto nero venisse sfogliato.

Per l'incasso del burro e la sfogliatura di entrambi gli impasti potete guardare qui, a differenza però della pasta sfoglia, per i croissant l'incasso del burro, viene fatto senza l'ausilio della farina.

In questo caso ho fatto una sola piega a 3 e una sola piega a 4.


piega a 3




piega a 4

Finito l'incasso stendete ciascun impasto ad uno spessore di 3 mm circa.





Prendete l'impasto nero dopo averlo steso, sovrapponetelo all'impasto bianco e stendetelo ancora un pochino col mattarello per arrivare ad uno spessore totale di 4-5 mm.






Tagliate a triangolo con le misura di 9x22 o quelle che preferite.




Potrete sbizzarrirvi a farli bianchi all'esterno e neri all'interno o viceversa, basterà capovolgere i triangoli prima di arrotolarli, e formate i croissant.










Disponeteli in una teglia rivestita con la carta forno, copriteli con pellicola, e fateli lievitare fino al raddoppio.


Cottura

Preriscaldate il forno a 200° spennellate i croissant con albume, cospargeteli con zucchero semolato e cuoceteli per 15-18 minuti.




E buona colazione a tutti!!!!!!









"con questo pane partecipo alla raccolta di Panissimo ideata da Sandra e Barbara questo mese ospitata da Consuelo"


23 commenti:

  1. Questa ricetta è davvero strepitosa e tu sei una maga dei lievitati ^_^
    Mi farebbe piacere se tu partecipassi con questi croissant alla raccolta di Panissimo che questo mese è ospitata dal mio blog :-) Ti lascio il link e ti aspetto :-)
    http://ibiscottidellazia.blogspot.it/2016/05/panissimo-41-pane-arrotolato-agli-aromi.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Consuelo, grazie mille!!!!
      Ora ti porto i croissant!!!!!!
      A presto, Alessandra

      Elimina
  2. Una idea bellissima.Complimenti.Stanislao.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Stanislao, grazie di cuore!!!!!
      un abbraccio!

      Elimina
  3. Che cosa sono questi croissants! *_* Sempre più brava :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciaoooooo Silvia grazie!!!!! Smacccckkkkkkk
      Un abbraccio grande grande!!!!

      Elimina
  4. Tesoro bello!!
    Non ho scuse per questo ritardo mostruoso con cui vengo a mettere nero su bianco la mia ammirazione per il tuo ennesimo capolavoro!!!!
    Letteralmente incantata dalla tua bravura e dalla semplicità con cui spieghi come ottenere queste meraviglie! :-)))
    Chapeau!

    Un abbraccio stritoloso e pieno di tutto il mio affetto! :-*
    A presto dolcezza!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao tesoro, ma quali scuse, sono sempre felicissima di ricevere i tuoi complimenti, mi fai arrossire ogni volta!!!!!
      Grazie di cuore, io ce la metto tutta per spiegare al meglio le ricette, <3 <3 <3
      Grazie ancora di tutto, un abbraccio morbidoso e stritoloso anche a te!!!!!!!
      A prestissimo, smacccckkkkkkkkk

      Elimina
    2. Semplicemente ti adoro!!! ♥

      Elimina
    3. Ti lovvo e ti adoro anche io mia dolcissima amica!!!!! <3 <3 <3
      Smacccckkkkkkk

      Elimina
  5. Complimenti sei stata davvero brava!!! Buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore Mila!
      Buona giornata anche a te, a presto!

      Elimina
  6. Entro la fine del mese devo fare la pasta sfoglia e mi sta pigliando il terrore! :D Tu qui hai fatto un ottima sfogliatura! Bravissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Vicaincucina!!!
      Provaci, vedrai che ti verrà benissimo!
      Un abbraccio
      Alessandra.

      Elimina
    2. Io però devo fare l'impasto senza zucchero, mi serve per una ricetta salata. In bocca al lupo a me! Chiamami pure Vica o Victoria ;-) Ciauuu!

      Elimina
    3. Questi seppur con una piccola percentuale di zucchero hanno un sapore molto neutro e potresti tranquillamente usarli per il salato omettendo gli aromi, il cacao e magari abbassando ulteriormente lo zucchero.
      Potresti provare cosi :-)
      Ciauuuu Vica!!!

      Elimina
    4. Mi sa che proverò la tua ricetta, sembra funzionale. Pochi croissant ne vedo in giro sui blog di questa qualità! Proverò la tua ricetta e poi ti farò sapere ;-) Baci!

      Elimina
  7. Mmmm che bontà! Il profumo è arrivato fino a qua! :-)
    unospicchiodimelone!

    RispondiElimina
  8. Delizioso come sempre:-)
    Un saluto dal Merano!

    RispondiElimina