' I pasticci di Ale Titti : Crumble con albicocche e mandorle

mercoledì 17 giugno 2015

Crumble con albicocche e mandorle







Siamo in estate, la stagione preferita dalla stragrande maggioranza delle persone e anche la stagione della frutta, pesche, albicocche, meloni, angurie e ciliegie la fanno da padrone sulle nostre tavole.

Tutti questi frutti sono ricchi di vitamine e sali minerali, specie l'albicocca che grazie al betacarotene favorisce anche la tintarella (cosa non da poco!!!!!).

Approfittando del fatto che ho delle piante di albicocco e dopo averne fatto una bella scorpacciata ho pensato di farci un dolcino, qualcosa da fare in pochissimo tempo ma che fosse anche molto goloso.

E ho pensato al crumble!

Il crumble è un dolce tipico inglese, davvero molto facile e veloce da preparare,
che conquisterà tutti!





Ricetta 

Per 6 cocottine

130 g          farina  00
100 g          zucchero di canna
100 g          burro
    1             pizzico di sale
    6             albicocche ben mature (media grandezza) 
  q.b.           di mandorle a lamelle


Un ottima variante usando lo stesso procedimento è il crumble alle pesche. 
Delizioso!!!!!


Procedimento 

Setacciate la farina in una ciotola, unitevi lo zucchero di canna il pizzico di sale e il burro tagliato a pezzetti, lavoratelo velocemente fino ad ottenere delle grandi briciole (appunto il crumble).





Lavate le albicocche 





asciugatele con un panno e tagliatele in 4 spicchi, imburrate bene le cocottine e disponeteci le albicocche.

Versate il crumble in modo grossolano sulle albicocche avendo cura di coprirle tutte e cospargete di lamelle di mandorla.






Cottura 

Preriscaldate il forno e infornate a 180° e fate cuocere per 40-45 minuti circa.
Sfornate e fate raffreddare.






Buon appetito!


8 commenti:

i Pasticci di Terry ha detto...

Buonissime!!

consuelo tognetti ha detto...

Che fortuna avere l'albero di albicocco O_O invidia pura!!!
Fantastica ricetta da replicare con tutti i golosissimi frutti estivi :-)

Stanislao Ferrantino ha detto...

Un saluto da Stanislao.

Alessandra Rosati ha detto...

Grazie Terry, è vero sono deliziose!!!!!!
Un bacione!!!!

Alessandra Rosati ha detto...

Grazie Consuelo!
E' una ricetta molto versatile, puoi farla con tutti frutti che vuoi!!!!
Un abbraccio

Alessandra Rosati ha detto...

Un carissimo saluto anche a te Stanislao!!!!!
A presto!

Emanuela Leveratto ha detto...

Ciao! un tempo avevo un pesco ma non è durato molto è seccato però mi piacerebbe mettere qualche albero da frutto su in campagna per ora solo ciliegie e amarene :D Buono il dolcino!!!

Alessandra Rosati ha detto...

Grazie Emanuela, se hai spazio metti tante piante da frutto, il sapore che hanno i frutti appena raccolti non ha eguali!!!!!
Un grande abbraccio
Alessandra

Posta un commento