' I pasticci di Ale Titti : Pizza in teglia

venerdì 31 luglio 2015

Pizza in teglia












Siamo nel pieno dell'estate e non avrei mai pensato di "faticare" cosi tanto per fare una cosa che amo mangiare.... la mia adorata pizza!

Quest'estate c'è una canicola tale da far desistere qualsiasi motivo per accendere il forno, 
ma ho un bellissimo contest in corso e quindi mi sono fatta coraggio e ho sfornato la mia pizza in teglia!

In genere la faccio con il lievito di birra fresco, ma stavolta (tanto per non farmi mancare nulla) ho voluto sperimentare la pizza con il lievito madre liquido data la grande soddisfazione che mi ha dato con il pane!

Per questa pizza ho usato le farine Rustica e Multiuso del Molino Perteghella, che devo dire sono molto versatili.



Dose per 2 teglie da 30x40


la sera prima preparate il poolish


Poolish

16 g    lievito madre (che avete precedentemente rinfrescato)
80 g    farina di tipo 2  Rustica      (molino Perteghella)
80 g    acqua


Versate il lievito madre in un contenitore con l'acqua frullate per un minuto e aggiungete la farina, amalgamate giusto il tempo per idratare la farina e mettete coperto con la pellicola a fermentare per 8-10 ore a 24°- 25°
Deve raddoppiare e quando comincerà a cedere al centro è pronto.
A me ha impiegato 8 ore 


Il giorno dopo preparate l'autolisi

Autolisi

482 g    farina 00 Multiuso           (Molino Perteghella)
162 g    farina di tipo 2  Rustica  (Molino Perteghella)
425 g    acqua
13   g    sale
14  g     olio   evo

Miscelate tutti gli ingredienti giusto il tempo per far idratare la farina e lasciate riposare per 90 minuti all'incirca.


Impasto finale

Versate il poolish nell'autolisi e impastate fino a far diventare la massa liscia ed omogenea.
In questo caso io ho impastato a mano, l'autolisi ha aiutato molto a diminuire i tempi di impasto.

Trasferite l'impasto in un contenitore unto e lasciatelo raddoppiare, i tempi dipendono dalle temperature che avete in casa, a me ha impiegato quasi 4 ore.





Fate la spezzatura da 620-630g all'incirca, fate lo staglio e riponete i panetti a lievitare, dovranno raddoppiare.






Stendete i panetti con le mani sul piano di lavoro e una volta stesi trasferiteli nella teglia, sistemate bene tutti gli angoli e condite con pomodoro olio e sale, la mozzarella verrà aggiunta in un secondo momento a pochi minuti dalla fine della cottura. 









Cottura

Infornate nel forno preriscaldato a 240-250° per 12-14 minuti, estraete la pizza dal forno aggiungete la mozzarella, infornate di nuovo e continuate la cottura per altri 4-5 minuti.









e....
voilà la pizza è pronta!


 “Con questa pizza partecipo al Contest Perteghella indetto dal gruppo FB Pane e Tuli … pani https://www.facebook.com/groups/349374371920870/ , sponsorizzato dal mulino Perteghella http://www.perteghella.it/, in collaborazione con l’Albero delle Speziehttp://www.lalberodellespezie.com/”. 




3 commenti: